Declinazione: il caso Accusativo

Cos’è il caso Accusativo in tedesco? Come si declina e quale funzione ha? In questo Step risponderemo a queste domande e vedremo la declinazione all’Accusativo dei pronomi personali, articoli determinativi e indeterminativi e possessivi.

Step da ripassare:
Il genere dei sostantivi in tedesco
Il plurale dei sostantivi in tedesco
Perché esiste la declinazione in tedesco?
Declinazione: il caso Nominativo

Qual è la funzione dell’Accusativo in tedesco?

Nello Step sulla declinazione al caso Nominativo abbiamo visto che le parole subivano una trasformazione in base alla funzione che hanno all’interno della frase”. Funzione che, per il caso Nominativo, abbiamo detto essere di “soggetto” e “predicativo del soggetto”.

 

Che cosa succederà con il caso Accusativo (Akkusativ in tedesco)? A che funzione corrisponde?

 

Trucco!
La strategia migliore per “non perdersi” più avanti con la grammatica tedesca è di iniziare a imparare fin da subito le declinazioni dei vari casi
La declinazione, infatti, ci accompagnerà per buona parte della grammatica tedesca: la ritroveremo con gli aggettivi, le preposizioni, con alcuni verbi, la negazione, ecc.
Se impariamo fin da subito le basi della declinazione non avremo problemi con gli Step futuri, anzi, metà del lavoro sarà praticamente fatto!

Funzione di complemento oggetto

Il caso Accusativo ha la funzione di complemento oggetto.
Risponde, quindi, alle domande Chi? e Che cosa? (Wen? Was?).

 

Procediamo con l’analisi logica.

Ich habe den Salat gegessen.
Io ho mangiato l’insalata.

habe → 1° persona singolare di haben, avere. Abbinato con gegessen per creare il Perfekt “io ho mangiato”.
Ich → pronome personale 1° persona singolare al caso Nominativo, quindi soggetto.
den Salat → complemento oggetto: io ho mangiato che cosa? L’insalata.

 

Notate come l’articolo cambi in base al genere della parola e alla sua funzione nella frase.

Der Salat, (-(e)s, -e) → l’articolo der indica che la parola è di genere maschile.

Der Salat ist lecker.
L’insalata è gustosa.

Ich esse den Salat.
Io mangio l’insalata.

 

Nella prima frase l’articolo ha subìto una declinazione in caso Nominativo essendo l’insalata il soggetto.
Nella seconda frase l’insalata è diventata il complemento oggetto e l’articolo è stato declinato al caso Accusativo.

I pronomi personali al caso Accusativo

Scopo dei pronomi personali è quello di sostituire il sostantivo. In questo caso sostituiranno un sostantivo che ha la funzione di complemento oggetto:

Io ho visto lui → io ho visto chi? Lui, pronome personale complemento oggetto.

Anche in questo caso troverete la forma di cortesia espressa con il pronome Sie. Vale la stessa regola vista per il Nominativo: la forma di cortesia Sie.

Persona / NumeroTedescoItaliano
1° persona singolaremichme / mi
2° persona singolaredichte / ti
3° persona singolare maschileihnlui / lo
3° persona singolare femminilesielei / la
3° persona singolare neutroes//
1° persona pluraleunsnoi / ci
2° persona pluraleeuchvoi / vi
3° persona pluralesieloro / li
forma di cortesiaSieLei / La

Diese Frau kennt mich – Questa signora mi conosce (conosce chi? me)
Ich kenne dich – Io ti conosco
Ich kenne ihn – Io lo conosco
Ich kenne sie – Io la conosco
Ich kenne es (das Kind) – Io lo conosco
Diese Frau kennt uns – Questa signora ci conosce
Ich kenne euch – Io vi conosco
Ich kenne sie (die Kinder) – Io li conosco
Ich kenne Sie – Io La conosco

L’articolo determinativo al caso Accusativo

L’articolo determinativo al caso Accusativo si declina in base al genere e al numero.

Ricordate che è attraverso l’articolo determinativo che stabiliamo il genere dei sostantivi in tedesco?
Osservate la tabella:

Genere / NumeroTedescoItaliano
maschile singolaredenil / lo
femminile singolarediela
neutro singolaredas//
pluralediei / gli / le

Se ricordate la declinazione dell’articolo determinativo al caso Nominativo noterete che la declinazione all’Accusativo è identica per tutte le persone tranne che per il maschile! Der nominativo diventa den accusativo!

 

Vediamo qualche esempio di declinazione all’accusativo dell’articolo determinativo.
I generi sono: der Kuchen, die Schokolade, das Brot, die Praline (ma noi useremo il plurale).

Ich habe den Kuchen gegessen – Io ho mangiato la torta
Ich habe die Schokolade gegessen – Io ho mangiato il cioccolato
Ich habe das Brot gegessen – Io ho mangiato il pane
Ich habe die Pralinen gegessen – Io ho mangiato i cioccolatini

L’articolo indeterminativo al caso Accusativo

Anche l’articolo indeterminativo al caso Accusativo si declina in base al genere e al numero.
Attenzione! Esattamente come in italiano, non esiste l’articolo indeterminativo al plurale!
Osservate la tabella:

Genere / NumeroTedescoItaliano
maschile singolareeinenun / uno
femminile singolareeineuna
neutro singolareein//

Se ricordate la declinazione dell’articolo indeterminativo al caso Nominativo noterete che la declinazione all’Accusativo è identica per tutte le persone tranne che per il maschile! Ein nominativo diventa einen accusativo!

 

Vediamo qualche esempio di declinazione all’accusativo dell’articolo indeterminativo:
I generi sono: der Kaffee, die Pizza, das Bier.

Ich möchte einen Kaffee – Vorrei un caffè
Ich möchte eine Pizza – Vorrei una pizza
Ich möchte ein Bier – Vorrei una birra

I possessivi al caso accusativo

I possessivi al caso Accusativo si declinano esattamente come l’articolo indeterminativo, con l’aggiunta del plurale.

Ricordate che non si utilizzano gli articoli prima del possessivo!!
– meine Lehrerin (mia insegnante) → è corretto
– die meine (la mia insegnante) → corretto in italiano, ma sbagliatissimo in tedesco!

 

Trucco per ricordare la declinazione dei possessivi:
– notate come il maschile aggiunge sempre la desinenza -en (meinen, deinen, seinen, ihren, …).
– notate come il neutro non ha una desinenza finale (mein, dein, sein, ihr, …).
– notate come il femminile e il plurale aggiungono sempre una -e finale (meine, deine, seine, ihre, …)

 

Attenzione!!
euer (vostro) sposta l’ultima -e!!
– euer per il neutro
– euren per il maschile
– eure per femminile e plurale

 

Se non ricordate la differenza tra sein e ihr ripassate questo Step: sein e ihr: suo di lui o di lei?

maschileneutrofemminilepluraleItaliano
meinenmeinmeinemeinemio/mia/miei
deinendeindeinedeinetuo/tua/tuoi
seinenseinseineseinesuo/sua/suoi di lui
ihrenihrihreihresuo/sua/suoi di lei
seinenseinseineseinesuo/sua/suoi di un sostantivo neutro
unserenunserunsereunserenostro/nostra/nostri
eureneuereureeurevostro/vostra/vostri
ihrenihrihreihreloro
IhrenIhrIhreIhreSuo/Sua/Suoi cortesia

Vediamo qualche esempio di declinazione all’accusativo dei possessivi:
I generi sono: der Kaffee, die Pizza, das Bier, die Pralinen (plurale).

Ich möchte meinen Kaffee – Vorrei il mio caffè
Ich möchte meine Pizza – Vorrei la mia pizza
Ich möchte mein Bier – Vorrei la mia birra
Ich möchte meine Pralinen – Vorrei i miei cioccolatini

Du möchtest deinen Kaffee – Tu vorresti il tuo caffè
Du möchtest deine Pizza – Tu vorresti la tua pizza
Du möchtest dein Bier – Tu vorresti la tua birra
Du möchtest deine Pralinen – Tu vorresti i tuoi cioccolatini

Sie möchte ihren Kaffee – Lei vorrebbe il suo caffè
Sie möchte ihre Pizza – Lei vorrebbe la sua pizza
Sie möchte ihr Bier – Lei vorrebbe la sua birra
Sie möchte ihre Pralinen – Lei vorrebbe i suoi cioccolatini

Ich möchte deinen Kaffee – Vorrei il tuo caffè
Ich möchte deine Pizza – Vorrei la tua pizza
Ich möchte dein Bier – Vorrei la tua birra
Ich möchte deine Pralinen – Vorrei i tuoi cioccolatini

Ich möchte euren Kaffee – Vorrei il vostro caffè
Ich möchte eure Pizza – Vorrei la vostra pizza
Ich möchte euer Bier – Vorrei la vostra birra
Ich möchte eure Pralinen – Vorrei i vostri cioccolatini

Declinazione Accusativo schema
Schema: la declinazione al caso Accusativo in tedesco

Passa agli Step successivi:
Declinazione: il caso Dativo
Declinazione: il caso Genitivo

I libri che ti consiglio in questo Step

Scopri i libri migliori per imparare il Tedesco:
Libreria di Tedesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.