Radio D – 1×07 – Ludwig der Märchenkönig

In questo settimo episodio di Radio D Philipp e Paula ci porteranno alla scoperta della vita di re Ludwig II. Che cosa amava fare? Qual era la persona con la quale era più legato?

Torna allo Step precedente: Radio D – 1×06 – Wie starb König Ludwig?

Benvenuti nel settimo episodio della serie Radio D della Deutsche Welle, il percorso adatto a chi ha conoscenze elementari della lingua tedesca o a chi vuole iniziare a studiarla. Questa serie, infatti, è stata progettata proprio come avvicinamento step by step al tedesco.

E se non capisco nulla? Grazie agli episodi precedenti abbiamo visto che, con qualche trucchetto, possiamo comunque capire qualcosa anche senza conoscere a fondo il tedesco. È proprio questo il bello di questo percorso!
Inoltre, in ogni episodio andremo a lavorare su pillole di grammatica e vocabolario che vi saranno molto utili nel vostro studio.

Nell’episodio precedente Wie starb König Ludwig? Philipp e Paula hanno incontrato una figura misteriosa che sostiene di essere re Ludwig II in persona, il quale, però, è morto in circostanze misteriose nel lontano 1886.
Andiamo avanti con la storia!

Radio D – 1×07 – Ludwig der Märchenkönig

RadioD 1×07 Ludwig der Märchenkönig
dw.com

Re Ludwig II di Baviera morì misteriosamente sul finire del 1800. Il suo corpo fu trovato, insieme a quello del suo dottore, annegato nel lago Stanberger. E come per tutte le cose misteriose, esistono diverse teorie e leggende a riguardo.
Ma com’era la sua vita? Viveva nello sfarzo? Quali erano le sue passioni? Con chi era molto legato e preferiva passare il suo tempo?

 

In questo Step impareremo qualcosa di più sulla coniugazione dei verbi: come riconoscere la forma all’infinito e come coniugarli in 1° e 3° persona singolare.
Inoltre, continueremo ad allenarci su una delle tecniche fondamentali che abbiamo imparato nei primi episodi: le intonazioni della voce e i rumori di sottofondo ci aiutano tantissimo a capire la situazione e il suo contesto, non sono mai da sottovalutare!

 

Cliccate su questo link e poi su “Listen to the Episode MP3” per far partire l’audio. Se conoscete l’inglese, proseguite direttamente con l’audio. In caso contrario, qui sotto avrete la spiegazione e la guida in italiano. Vi consiglio di aprire due schede separate nel browser, una per l’audio e una per questa pagina, in modo da dividere lo schermo in 2 e avere in contemporanea sia l’audio che il testo!

L’ascolto

Continua l’indagine di Paula e Philipp su re Ludwig II. Questa volta, però, vogliono raccontarci la sua vita.

Torniamo al 19° secolo. Re Ludwig è un uomo melanconico. Ama andare in slitta e attraversare deserte foreste nelle notti d’inverno. Immaginate una notte di luna piena con le montagne piene di neve. Ascoltate quali sono le cose che ama re Ludwig. Affidatevi ai suoni di sottofondo per immaginare la scena e fate caso al tono della voce del re.

Ascolta l’audio dal min 01.47 al min 03.44

La musica! È la musica che ama tantissimo re Ludwig, soprattutto quella del suo amico Richard Wagner.

Ascolta l’audio dal min 03.50 al min 04.03

Una corsa in slitta. Sembra di essere in una favola, non è vero? E questa è una delle ragioni per la quale re Ludwig II veniva chiamato Märchenkönig, ossia “re delle favole”. Fatto su nella sua pesante pelliccia, in slitta poteva godersi appieno la natura e fantasticare sulla musica del suo amico Richard Wagner.

Ascolta l’audio dal min 04.32 al min 05.16

Durante la sua giovinezza Ludwig non era così solitario e “fuori di testa” come alcuni sostenevano fosse, invece, in età adulta. Gli piaceva organizzare sontuose feste nei suoi castelli, con balli, musica e luci colorate. E ogniqualvolta fosse possibile cercava la compagnia di sua cugina Sissi, con la quale ha avuto un legame molto forte per tutta la vita.
Immaginate una di queste feste organizzate dal re, con un ballo reale. Aiutatevi come sempre con i suoni e le voci di sottofondo. Che cosa potrebbe chiedere Ludwig a Sissi?

Ascolta l’audio dal min 05.44 al min 06.25

Re Ludwig ha chiesto alla bellissima Sissi, l’imperatrice d’Austria, un ballo.

Ascolta l’audio dal min 06.32 al min 06.42

E, dato che a Sissi piaceva ballare con lui e che pertanto sarebbe stato scortese farla attendere, il re non voleva essere disturbato. Ascoltate i dialoghi.

Ascolta l’audio dal min 06.50 al min 06.57

Quando Ludwig desiderava passare del tempo da solo con Sissi la invitava a cena in uno dei suoi castelli. Ora, vi starete chiedendo come sia possibile rimanere effettivamente da soli in un castello. Come fare per non essere circondati da servitori?
Nel castello di Linderhof Ludwig aveva fatto costruire un tavolo (Tisch) speciale. E quando Sissi lo vide per la prima volta ne rimase affascinata.
Riuscite a immaginare che tipo di marchingegno si era inventato? Scopriamolo.

Ascolta l’audio dal min 07.26 al min 08.30

Avete presente gli spettacoli di magia nei quali gli oggetti vengono fatti sparire sotto al palco? Il principio del tavolo di Ludwig era lo stesso.
Ma torniamo un attimo a Sissi. Essendo stata invitata a cena rimase ovviamente sorpresa quando, nella sala da pranzo di Linderhof, non vide nessun tavolo. Fate caso al tono della sua voce.

Ascolta l’audio dal min 08.50 al min 08.58

Ora, non è così difficile riconoscere un tavolo. Quando Sissi vide il marchingegno di Ludwig e gli chiese “Was ist denn das?” (che cos’è?), rimase divertita dalla risposta ovvia del re: “Ein Tisch, liebe Sissi” (ma un tavolo, mia cara Sissi!).

Ascolta l’audio dal min 09.07 al min 09.20

Ovviamente Sissi non si riferiva al tavolo in sé, ma piuttosto al fatto che sia comparso così all’improvviso! E la risposta di Ludwig “von unten” (da sotto) non è che spiegò granché in più.

Ascolta l’audio dal min 09.32 al min 09.38

Non volendo servitori in sala da pranzo che girassero attorno a lui e ai suoi ospiti, Ludwig si fece costruire un tavolo speciale. Al piano di sotto c’era la cucina e il tavolo si trovava lì. Quando il re suonava il campanello, il tavolo veniva apparecchiato e poi tirato su attraverso una botola sul pavimento della sala da pranzo.

Ascolta l’audio dal min 09.59 al min 10.03

A cena ultimata il re suonava di nuovo il campanello e il tavolo veniva fatto calare dal pavimento della sala da pranzo alla cucina. Ecco come scompariva!

Ascolta l’audio dal min 10.11 al min 10.20

Quando Sissi chiese quale fosse il meccanismo del tavolo ricevette solo una spiegazione generica.

Ascolta l’audio dal min 10.30 al min 10.35

Probabilmente nemmeno il re stesso sapeva come funzionasse questa tecnologia così complessa. Non possiamo saperlo.
Ed è proprio a questo tavolo che Paula e Philipp hanno incontrato la figura misteriosa che indossa il mantello di Ludwig e che si dichiara essere il re in persona.

Ma analizziamo ora la parte linguistica.
In questo episodio continuiamo a studiare i verbi e la loro coniugazione. Ascoltiamo come si dicono “venire” (kommen) e “amare” (lieben) alla forma infinita.

Ascolta l’audio dal min 11.38 al min 11.43

I verbi che terminano in -en sono verbi all’infinito.
Per coniugarli dobbiamo togliere -en e aggiungere alla radice, ossia la parte iniziale di verbo che rimane, le varie desinenze. In kommen, ad esempio, togliamo -en dell’infinito e ci rimane komm: questa è la radice del verbo.
Ascoltiamo ora attentamente la radice del verbo e il suo relativo infinito.

Ascolta l’audio dal min 12.00 al min 12.07

Ascoltate ora qual è la lettera finale del verbo. Non è più -en dell’infinito, che lettera è?

Ascolta l’audio dal min 12.16 al min 12.21

Abbiamo sentito una -t (kommt).
Aggiungiamo una -t alla radice del verbo quando parliamo di una persona, in questo caso stiamo parlando del re Ludwig. Quindi, nella 3° persona singolare aggiungiamo una -t alla radice del verbo.

Ascolta l’audio dal min 12.33 al min 12.42

Se vogliamo parlare di noi stessi, soggetto “io” quindi, quale lettera sentite alla fine della radice del verbo?

Ascolta l’audio dal min 12.54 al min 13.04

Quando usiamo ich (io) la lettera finale del verbo diventa -e (ich liebe).

Per questo episodio è tutto!
Nella prossima puntata sentiremo la conversazione tra i nostri reporter e la misteriosa figura che sostiene di essere re Ludwig.

Vocaboli di questo episodio

Ruhig → calmo

kommen → venire

Los geht’s → andiamo!

wunderschön → meraviglioso

lieben → amare

tanzen → ballare

gern → volentieri

essen → mangiare

der Tisch (-[e]s,-e) → tavolo

Wo ist…? → Dov’è…?

von unten → da sotto (dal piano di sotto)

Jetzt ist er weg → ora non c’è più

klingeln → suonare

verschwinden → scomparire

besondere → particolare

Spunti di grammatica

Woher kommt der Tisch? – Was ist denn das? → Tabella: gli interrogativi in tedesco – W Fragen

Der Tisch – Die Natur → Il genere dei sostantivi in tedesco

klingeln, ich klingele → Indicativo Presente: particolarità dei verbi che terminano per -eln -ern

Risorse

Transcript PDF
Esercizi PDF
Soluzioni degli esercizi PDF

Passa allo Step successivo: Radio D – 1×08 – Die Enttarnung

Tutti gli step Radio D

Tutti gli step Deutsche Welle

I libri che ti consiglio in questo Step

Scopri i libri migliori per imparare il Tedesco:
Libreria di Tedesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.