Il verbo to be al Simple Present

Come si coniuga e come si utilizza correttamente il verbo to be al Simple Present? Vediamolo in questo step!

Il verbo to be corrisponde al nostro verbo essere in italiano, in frasi come:

Io sono italiana
Lui è un dottore
Loro sono le mie sorelle.

In questo step vedremo la coniugazione, l’utilizzo nelle risposte brevi e in quali situazioni possiamo servirci del verbo to be.

Come si coniuga to be al Simple Present

Il verbo to be si coniuga in questo modo:

I am I ‘mio sono
you areyou‘retu sei
he/she/it ishe/she/it ‘segli è
we are we ‘renoi siamo
you areyou ‘revoi siete
they arethey ‘reessi sono

Come possiamo notare, la coniugazione del verbo to be al Simple Present ha una forma tutta sua: non segue, infatti, la regola standard che abbiamo visto per la costruzione del Simple Present in generale. Non abbiamo scampo quindi, la coniugazione va per forza imparata a memoria così com’è!

Quelle che abbiamo visto nella tabella qui sopra sono, a sinistra, la forma per esteso e, a destra, la forma contratta. La forma estesa è quella più formale e si usa prevalentemente nello scritto. La forma contratta, invece, ha un utilizzo meno formale, sia esso scritto o parlato.

 

I’m Lucy and I’m from London – Io sono Lucy e vengo da Londra

She is a nurse – Lei è un’infermiera

Your keys are on the floor – Le tue chiavi sono sul pavimento

La forma negativa del verbo to be

Per costruire la forma negativa del verbo to be al Simple Present dobbiamo semplicemente aggiungere la negazione not alla coniugazione che abbiamo visto prima, in questo modo:

I am notio non sono
you are nottu non sei
he/she/it is notegli non è
we are notnoi non siamo
you are notvoi non siete
they are notessi non sono

Ricapitolando, la forma negativa si costruisce con:

 

soggetto + to be + not

 

Il not si trova sempre dopo il verbo essere.

Possiamo utilizzare la forma contratta anche per la costruzione negativa?
La risposta è sì e, anche in questo caso, la si usa in un linguaggio informale. Ecco come si costruisce:

I‘m notI‘m not *
you‘re notyou aren’t
he/she/it ‘s nothe/she/it isn’t
we‘re notwe aren’t
you‘re notyou aren’t
they‘re notthey aren’t

Possiamo costruire la forma contratta in due modi:
– contrazione tra soggetto e verbo (you + are not → you’re not)
– contrazione tra verbo e negazione (you are + not → you aren’t ).

* Attenzione! I am not ha solo la forma contratta I’m not. Non esiste la forma I amn’t, sentite che è il suono è brutto da pronunciare?

Si possono usare indifferentemente una contrazione o l’altra.

 

I am not (I’m not) Lucy and I am not (I’m not) from London – Io non sono Lucy e non vengo da Londra

She is not (she isn’t / she’s not) a nurse – Lei non è un’infermiera

Your keys are not (aren’t) on the floor – Le tue chiavi non sono sul pavimento

La forma interrogativa del verbo to be

La forma interrogativa del verbo to be al Simple Present si costruisce semplicemente invertendo soggetto e verbo, come possiamo vedere nella tabella qui sotto. Non esiste la forma contratta.

Am I?Sono io?
Are you?Sei tu?
Is he/she/it?È lui?
Are we?Siamo noi?
Are you?Siete voi?
Are they?Sono loro?

Am I Lucy and am I from London? – Sono io Lucy e vengo io da Londra?

Is she a nurse? – Lei è un’infermiera?

Are your keys are on the floor? – Le tue chiavi sono sul pavimento?

La forma interrogativa-negativa del verbo to be

Per costruire la forma interrogativa-negativa dobbiamo utilizzare sia la regola della forma negativa che della forma interrogativa:

 

to be + soggetto + not

 

Anche in questo caso abbiamo sia la forma estesa che quella contratta. La forma estesa è raramente utilizzata, se non in contesti molto formali.

Più utilizzata è la forma contratta, che si costruisce mettendo insieme verbo + negazione (to be + not) e poi il soggetto alla fine.
* Notate che la prima persona singolare I non crea la contrazione con am + not ma con are + not: Amn’t I? in inglese non esiste ed è alquanto impronunciabile. Per questo motivo utilizziamo Aren’t I?

Am I not?Aren’t I? *Non sono io?
Are you not?Aren’t you?Non sei tu?
Is he/she/it not?Isn’t he/she/it?Non è lui?
Are we not?Aren’t we?Non siamo noi?
Are you not?Aren’t you?Non siete voi?
Are they not?Aren’t they?Non sono loro?

Step per approfondire: Frasi negative e interrogative al Simple Present

Aren’t I Lucy and aren’t I from London? – Non sono io Lucy e non vengo io da Londra?

Isn’t she a nurse? – Non è lei un’infermiera?

Aren’t your keys on the floor? – Non sono sul pavimento le tue chiavi?

Risposte brevi con to be

Che cos’è una risposta breve?
Mettiamo che ci venga posta una domanda che implica semplicemente un sì o un no come risposta (es. Sei uno studente? Sì): questa viene definita risposta breve. In inglese, nelle risposte brevi è buona norma non rispondere semplicemente con sì o no, ma aggiungere anche soggetto e verbo to be (es. Sei uno studente? Sì, lo sono). Vediamo come.

Risposte brevi affermative

Are you a student? – Sei uno studente?
Yes, I am – Sì, lo sono

Is he a student? – Lui è uno studente?
Yes, he is – Sì, lo è

Are you students? – Siete degli studenti?
Yes, we are – Sì, lo siamo

 

Quando si danno delle risposte brevi affermative, soggetto e verbo sono sempre espressi nella forma estesa. Una risposta del tipo yes, we’re / yes, he’s è sbagliata.

Risposte brevi negative

Are you a student? – Sei uno studente?
No, I’m not – No, non lo sono

Is he a student? – Lui è uno studente?
No, he isn’t / he’s not – No, non lo è

Are you students? – Siete degli studenti?
No, we aren’t / No, we’re not – No, non lo siamo

 

Quando si danno delle risposte brevi negative è preferibile, invece, utilizzare la forma contratta, una o l’altra indistintamente.

tabella come si coniuga to be al simple present
Tabella: come si coniuga to be al Simple Present

Quando si usa il verbo to be al Simple Present

Vediamo ora in quali situazioni possiamo utilizzare il verbo to be al Simple Present.

Step per approfondire: Quando si utilizza il Simple Present?

Età

Per esprimere l’età, in inglese si usa sempre e solo il verbo essere to be, mai il verbo avere to have.

I am 20 years old – Ho 20 anni
I have 20 years è sbagliato!

 

In inglese, la domanda per chiedere l’età è, infatti:
How old are you?
che tradotto letteralmente significa: quanto vecchio sei tu?

Il nocciolo della questione è che in inglese viene utilizzato l’aggettivo old (vecchio) per esprimere l’età. Non si chiede quanti anni uno ha ma di quanti anni uno è vecchio. Utilizzando un aggettivo si è portati, per forza, ad utilizzare il verbo essere to be.

Presentazioni

Per presentarsi, per dire chi siamo, il nostro nome, la parentela, la nostra professione, cosa facciamo, ecc, in inglese utilizziamo il verbo to be.

 

I’m Lucy and this is my friend Janet – Sono Lucy e questa è la mia amica Janet.

We are sisters – Noi siamo sorelle

They are students – Loro sono studenti

Sentimenti

Per esprimere sentimenti e stati d’animo utilizziamo il verbo to be.

 

I’m happy – Sono felice

He’s sad – Lui è triste

He’s not happy – Lui non è felice

We’re hungry – Noi siamo affamati

You are cold – Tu hai freddo

I’m sorry – Mi dispiace

 

To be si usa anche per chiedere come sta una persona:

How are you? – Come stai?
I’m fine, thanks! – Bene, grazie!

Step per approfondire: Non dire più “How are you?” e “I’m fine, thanks!”

Descrivere cose

Utilizziamo il verbo to be per descrivere qualcosa. Il verbo to be sarà, quindi, seguito da un aggettivo.

 

This house is expensive – Questa casa è costosa

These books are boring – Questi libri sono noiosi

My coffee is cold – Il mio caffè è freddo

Condizioni meteo

Si usa il verbo to be anche per parlare delle condizioni meteo.

 

It’s cold today – Fa freddo oggi

It’s not / It isn’t very cold today – Oggi non è una giornata molto fredda

It’s a rainy day – è una giornata piovosa

Ore

Alla domanda What time is it?, che ore sono, si risponde con il verbo to be e soggetto it.

 

It’s seven o’clock – Sono le sette in punto

It’s half past ten – Sono le dieci e mezza

Stato in luogo

Per esprimere lo stato in luogo o dove si trova qualcuno/qualcosa utilizziamo il verbo to be

 

Milan is in the north of Italy – Milano si trova nel nord Italia

Lucy and Janet are in Milan – Lucy e Janet sono a Milano

Passa agli Step successivi:
Il verbo to have al Simple Present
Il verbo to be al Past Simple

Tutti gli Step sul: Simple Present

Did you get it?

È tutto chiaro? Questo Step sulla coniugazione e sull’utilizzo del verbo essere to be è stato intenso! Se ti sei perso un passaggio ti aspetto nel box commenti qui sotto!

Test yourself!

Esercitati nella coniugazione del verbo to be al Simple Present con questi esercizi!

Benvenuto

Inserisci il tuo nome
I libri consigliati in questo Step:

Scopri i libri migliori per imparare l’Inglese:
Libreria di Inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.