Frasi negative e interrogative al Simple Present

Quando dobbiamo fare delle domande (lo sai?), delle negazioni (non lo sai) o delle domande con una negazione (non lo sai?) al Simple Present, in inglese, bisogna utilizzare l’ausiliare do.

Step da ripassare: Come si costruisce il Simple Present?

Come si formano le frasi interrogative e negative al Simple Present

Come abbiamo visto per la costruzione del Simple Present, anche in questo caso abbiamo bisogno del verbo nella sua forma base, ossia senza il to dell’infinito. Nei paragrafi qui di seguito prenderemo come esempio il verbo to know (sapere, conoscere). Togliamo il to, ci rimane la forma base know.

Da qui partiamo a costruire le frasi interrogative, negative e interrogative-negative in inglese al Simple Present:

Come si costruiscono le frasi interrogative in inglese?

Per costruire le frasi interrogative, in inglese, al Simple Present è necessario utilizzare l’ausiliare do, che occupa il primo posto nella frase.

La costruzione è la seguente:

Do / Does + soggetto + verbo + ?

 

In italiano tradurremmo le frasi interrogative così:
Io lo so?
Tu lo sai?
Egli lo sa?

Do I know?
Do you know?
Does he/she/it know?
Do we know?
Do you know?
Do they know?

Come si costruiscono le frasi negative in inglese?

Per costruire le frasi negative, in inglese, al Simple Present è necessario utilizzare l’ausiliare do abbinato alla negazione not.

La costruzione è la seguente:

Soggetto + do / does not + verbo

 

La forma contratta si costruisce unendo l’ausiliare do / does con la negazione not:

Soggetto + don’t / doesn’t + verbo

 

In italiano tradurremmo le frasi negative in questo modo:
Io non lo so
Tu non lo sai
Egli non lo sa

I don’t knowI do not know
You don’t knowYou do not know
He/she/it doesn’t knowHe/she/it does not know
We don’t knowWe do not know
You don’t knowYou do not know
They don’t knowThey do not know

Come si costruiscono le frasi interrogative – negative in inglese?

Per costruire le frasi interrogative-negative, in inglese, al Simple Present è necessario utilizzare l’ausiliare do abbinato alla negazione not e devono occupare il primo posto nella frase.

La costruzione è la seguente:

Do / Does + soggetto + not + verbo + ?

 

La forma contratta si costruisce unendo l’ausiliare do / does con la negazione not:

Don’t / Doesn’t + soggetto + verbo + ?

 

In italiano tradurremmo le frasi interrogative-negative in questo modo:
Non lo so io?
Non lo sai tu?
Non lo sa lui?

Don’t I know?Do I not know?
Don’t you know?Do you not know?
Doesn’t he/she/it know?Does he/she/it not know?
Don’t we know?Do we not know?
Don’t you know?Do you not now?
Don’t they know? Do they not know?

Perché do diventa does?

Notate come, in tutte e tre le forme, il verbo rimanga sempre uguale nella forma base, anche nella 3° persona singolare?

Nella terza persona singolare he/she/it, infatti, il verbo non ha più la -s perché, di fatto, viene aggiunta all’ausiliare do, che diventa does.
Non serve, quindi, aggiungere un’ulteriore -s al verbo. Una frase come:

He does not knows è, quindi, sbagliata. Troppe -s!

Quando si usa la forma estesa e quando la forma contratta?

Se osservate la tabella, le frasi negative e interrogative-negative al Simple Present presentano due forme, una estesa (you do not know / do you not know?) e una contratta (you don’t know / Don’t you know?). Delle due, la forma più utilizzata è quella contratta. La forma estesa, soprattutto per quanto riguarda le interrogative-negative, ha un utilizzo più formale.

Frasi di esempio

Esempi frasi interrogative
Do you live here? – Tu abiti qui?
Does she go to school? – Lei va a scuola?
Do they eat vegetables? – Loro mangiano verdure?
Does he like football? – A lui piace il calcio?
Esempi frasi negative
I don’t live here – Io non abito qui
She doesn’t go to school – Lei non va a scuola
They don’t eat vegetables – Loro non mangiano verdure
He doesn’t like football – A lui non piace il calcio
Esempi frasi interrogative-negative
Don’t you live here? – Tu non abiti qui?
Doesn’t she go to school? – Lei non va a scuola?
Don’t they eat vegetables? – Loro non mangiano verdure?
Doesn’t he like football? – A lui non piace il calcio?
Tabella Simple Present frasi interrogative e negative
Tabella: frasi interrogative e negative al Simple Present in inglese

Passa agli Step successivi:
Quando si utilizza il Simple Present?
Il verbo to be al Simple Present
Il verbo to have al Simple Present
Did: frasi negative e interrogative al Past Simple

Tutti gli Step sul Simple Present

Did you get it?

Lasciami un commento nel box sotto se hai avuto qualche difficoltà con la costruzione delle frasi negative e interrogative al Simple Present! Rivediamo assieme la regola!

Test yourself!

Esercitiamoci sulla costruzione delle forme negative, interrogative e interrogative-negative al Simple Present!

Benvenuto

Inserisci il tuo nome
I libri che ti consiglio in questo Step

Scopri i libri migliori per imparare l’Inglese:
Libreria di Inglese

2 thoughts on “Frasi negative e interrogative al Simple Present

  • 19 Settembre 2020 in 16:41
    Permalink

    Buongiorno, in primo luogo ringrazio per il chiaro insegnamento della lingua. Mi è difficile, tuttavia, capire da dove iniziare. Per caso c’è un indice degli argomenti trattati step by step?

    Rispondi
    • 19 Settembre 2020 in 16:58
      Permalink

      Ciao Barbara, prima di tutto ti ringrazio, spero possa trovare questo lavoro utile al tuo studio!
      In effetti manca un indice riassuntivo con l’ordine degli argomenti. È un ottimo suggerimento che vedrò di seguire!
      Per ovviare a questo problema al momento ti direi di partire dall’ultimo Step che trovi in basso a questa pagina Grammatica Inglese pagina 2 e di salire e poi passare alla Grammatica Inglese pagina 1 (dallo Step con data più vecchia a quello più recente in pratica), perché l’ordine in cui sono stati pubblicati segue un filo logico.
      Veronica

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.