Non dire più “I don’t know”!

25 modi per dire “non lo so” in inglese. Conosci altre espressioni oltre a “I don’t know“? No? Scopriamole in questo step!

In inglese per dire che “sappiamo qualcosa” utilizziamo il verbo to know.

To know possiede diverse sfumature di significato:

–  to have information about something
Possedere informazioni su qualcosa: sapere.

Who knows the answer? – Chi sa la risposta?
I need to know more about the job before I decide whether to apply for it. – Ho bisogno di sapere di più sul lavoro (di avere più informazioni sul lavoro) prima di decidere se candidarmi.

 

to be sure about something
Essere sicuro su qualcosa.

I know I won’t get the job. – Lo so che non otterrò il lavoro.
I don’t know if I’ll be able to come – Non so se sarà in grado di venire.

 

to be familiar with a person, place etc
Avere familiarità con qualcuno, qualcosa, un posto, ecc: conoscere.

I’ve known her for twenty years. – La conosco da vent’anni.
Do you know the nightclub on the corner of Maine Street? – Conosci quel nightclub all’angolo di Main Street?

P.s. Notate come in inglese non ci sia differenza tra “conoscere” (il sapere basato sull’esperienza) e “sapere” (basato sull’informazione): in entrambi i casi utilizziamo to know. In italiano abbiamo due verbi distinti e lo stesso vale per chi studia tedesco: qual è la differenza tra kennen e wissen?.

 

to realize, find out about, or understand something
Realizzare, capire, scoprire qualcosa.

I didn’t know how difficult it would be. – Non sapevo / non avevo capito quanto sarebbe stato difficile.

 

Il verbo to know, quindi, copre una vasta gamma di significati tutti riconducibili al “sapere qualcosa”. 
Di conseguenza, se voglio dire che ” io so qualcosa” e “io non so qualcosa” è sufficiente dire “I know” e “I don’t know“.
Ma sapevi che esistono altri 25 modi per dire “io non so” in inglese?
Amplia il tuo vocabolario con queste espressioni!

 

L’idea di base di questo Step è nata da un interessantissimo video di Papa Teach Me. Le varie definizioni ed esempi sono presi dal Longman (acquistalo su Amazon) e Macmillan Dictionary.

Non ne ho assolutamente idea

Quando non sappiamo assolutamente nulla di quello che si sta parlando o ci viene chiesto possiamo scegliere tra queste frasi:

 

I haven’t got the foggiest / not the foggiest
Foggiest è un aggettivo che deriva da fog, la nebbia.
Abbiamo già studiato questo English Idiom in questo Step: I don’t have the foggiest idea!

 

I haven’t got the faintest idea / not the faintest idea
L’aggettivo faint significa: difficult to see, hear, smell etc., ossia “debole”.
Questa espressione può, quindi, essere tradotta con “vaga idea” o “pallida idea”.

 

I haven’t got any idea / not idea
Non ne ho assolutamente idea.

 

I haven’t got any clue / not clue
Con clue s’intende an object or piece of information that helps someone solve a crime or mystery, ossia un oggetto o un’informazione utile a risolvere un crimine o un mistero: un indizio.
Letteralmente questa espressione significa: non avere nessun indizio.

 

you may​ (​might) well ask
used when someone’s question is difficult.
Questa espressione si utilizza quando qualcuno ci pone una domanda alla quale non sappiamo dare una risposta: Bella domanda!

Non lo so, non sono sicuro

(I’m) not sure
(I’m) not quite / entirely sure
(I’m) not exactly sure
(I’m) not very / too sure
(I’m) not at all sure

(I’m) not 100%

 

I’m not the best person to ask
Letteralmente significa: non sono la persona più adatta alla quale chiedere!

 

Your guess is as good as mine
Used to tell someone that you do not know any more than they do about something.
Questa espressione si utilizza per far capire all’interlocutore che ne sai esattamente quanto ne sa lui.

Intercalari: e chi lo sa!

Queste prime due espressioni significano letteralmente ” e chi lo sa!” e “e chi può dirlo!”:

Who knows!
Who can say!

 

Riprendo il video di Papa Teach me per fare le stesse considerazioni sulle prossime due espressioni:

God / Heaven knows!
Il significato è lo stesso di “Who knows!” ma attenzione perché questa espressione contiene la parola God, ossia Dio. Per quanto l’espressione di per sé non sia blasfema, per qualcuno può comunque risultare offensiva. Da usare con parsimonia e attenzione.

 

F**k knows
Gli asterischi dovrebbero già essere un campanello di allarme!
Ovviamente è una parolaccia e, come tale, va usata in contesti estremamente informali e colloquiali.

Non lo so, non capisco

Nel caso in cui non sappiamo qualcosa per il semplice fatto che non lo capiamo, possiamo utilizzare queste espressioni:

 

I can’t even fathom
To fathom significa: to understand what something means after thinking about it carefully, ossia “afferrare”, “capire”, “immaginare”.
Non riesco nemmeno a immaginare.

 

It’s beyond me…
Letteralmente significa “va oltre le mie capacità, conoscenze”.

Che cosa ne pensi? Non lo so…

Nel caso in cui non riusciamo a deciderci riguardo qualcosa o non abbiamo ancora un’opinione su qualcosa, possiamo scegliere tra queste espressioni.

 

Per dire “sono indeciso” possiamo optare per:

I’m on the fence
I haven’t decided one way or the other

I’m in two minds (British English) / I’m of to minds (American English)

 

Se invece non conosco la risposta a una domanda o non ho ancora un’opinione precisa su di un argomento posso dire di voler prendere tempo e rispondere più avanti:

I might have to get back to you on something
To get back to somebody è un phrasal verb che significa: to talk to someone or telephone them later in order to answer a question or give them information, ossia parlare successivamente con qualcuno in modo da poter rispondere alla domanda o poter dare informazioni.

Passa allo Step successivo:
Non dire più “How are you?” e “I’m fine, thanks!”

25 modi per dire i don't know schema
Schema: 25 modi per dire I don’t know in inglese
I libri che ti consiglio in questo Step

Scopri i libri migliori per imparare l’Inglese:
Libreria di Inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.