Kartoffel, Erdapfel, Grundbirne o Erdbirne?

Kartoffel, Erdapfel, Grundbirne o Erdbirne? Qual è il nome giusto per chiamare le patate in tedesco? Scopriamolo in questo step!

kartoffeln erdäpfel erdbirnen grundbirnen patate tedesco
Come si dice “patate” in tedesco?

Kartoffel: un nome, una storia!

Kartoffel è, probabilmente, tra le prime parole che impariamo in tedesco. E pensare che è anche un po’ colpa nostra se, oggi, le patate si chiamano soprattutto così in tedesco, ma questo lo vediamo dopo!

Ripercorriamo prima brevemente la storia. Originarie del Sud America, le patate sono state importate in Europa verso la metà del 1500.
Inizialmente avevano uno scopo ornamentale e solo successivamente sono state considerate cibo.
In Germania fu grazie a uno stratagemma del re Federico II di Prussia che le patate divennero parte dell’alimentazione: dato che, inizialmente, questi tuberi non erano ben visti dalla popolazione, decise di mandare i soldati a sorvegliare i suoi campi di patate; se il re le protegge, allora le patate devono essere un bene prezioso! Ed eccole, da lì in poi, sulle tavole dei tedeschi.

Kartoffel: le varianti del nome.

kartoffeln-erdäpfel-erdbirnen-grundbirnen-cartina

Una volta importato, a questo nuovo tubero bisognava trovargli un nome e la cosa più facile era associarlo a qualcosa di conosciuto.

Per la maggior parte della Germania, questo tubero ricordava il già conosciuto Truffel, il tartufo. Questa associazione nacque, in realtà, proprio qui da noi in Italia: le patate erano simili ai tartufi e quindi, inizialmente, le chiamammo tartufolo. I tedeschi adottarono l’italiano Tartufolo trasformandolo in un più tedesco Tartuffel e poi Tartoffel, che col tempo è diventato Kartoffel (Kartoffeln al plurale).

Come si vede dalla cartina sopra, però, non è così per tutta la Germania e i paesi tedescofoni.

Per l’Austria e parte della Germania sud orientale, le patate si chiamano Erdapfel (Erdäpfel al plurale). L’associazione che si fece, in questo caso, non fu con il tartufo, bensì con un frutto…la mela! Più precisamente, “una mela che viene dal terreno”, da qui: Erd (terreno) + Apfel (mela). Stessa associazione per la Svizzera e regione tedesca confinante, nella quale abbiamo solo delle variazioni grafiche: Herdapfel o Härdapfel.

Per parte della Germania sud occidentale, invece, l’associazione è nata sempre da un frutto, solo che invece che una mela stavolta è con una…pera! Anche in questo caso una “pera del terreno”: Grundbirne! Grund è sinonimo di Erd e sempre di terreno si tratta. Piccola variante per aree centrali della Germania dove diventa Erdbirne.

Topinambur: Erdapfel o Erdbirne?

La storia si complica con la successiva importazione e introduzione di un altro tubero: il topinambur.
In Germania, inizialmente, fu chiamato per la maggior parte Erdapfel. Ma chi già chiamava Erdapfel la Kartoffel, cosa ha fatto? Data la forma più allungata del Topinambur rispetto alla patata, in queste regioni il Topinambur fu chiamato…Erdbirne!
Per fortuna, la parola Topinambur è entrata nel lessico tedesco e così possiamo tagliare la testa al toro!

Fonti: Deutsch Perfekt 02/17 e GfdS

Kartoffel: che storia!

Avresti mai detto che dietro una semplice parola si potesse nascondere una storia così? Lasciami un commento nel box sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.